You are currently viewing 5 libri sulla discriminazione per riflettere
5 libri sulla discriminazione per riflettere

5 libri sulla discriminazione per riflettere

Come avrai capito, se hai letto i miei articoli, mi appassionano molto i libri che trattano l’argomento molto complesso della discriminazione. Ci ho dedicato addirittura una rubrica. Ed è proprio per questo che ho deciso di consigliarti 5 libri sulla discriminazione per riflettere.

Tutti noi essere umani ci troviamo ad essere discriminati per qualche nostra caratteristica: per il nostro genere, per l’orientamento sessuale, per il colore della nostra pelle, ma anche quando le nostre caratteristiche fisiche o il nostro modo di comportarci non corrisponde a quello della società convenzionale.

Ci sono molte opere bellissime che trattano in maniera approfondita questo tema. Di seguito ti elenco 5 libri sulla discriminazione per riflettere che sono entrati di diritto tra i miei preferiti di sempre.

Pomodori verdi fritti al caffè di Whistle Stop di Fannie Flagg

Flannie Flagg è una delle mie scrittrici preferite grazie al suo particolare modo di scrivere che unisce leggerezza e drammaticità. Pomodori verdi fritti al caffè di Whistle stop ti farà entrare in un altro mondo, precisamente a Whistle Stop dove negli anni ’40 Idgie e Ruth hanno aperto una caffetteria che ospitava tutti i reietti e i derelitti della società. A Whistle Stop tutti trovavano un pasto caldo se ne avevano bisogno e il dolce e il delicato amore tra Idgie e Ruth dà un tocco magico alla narrazione! Ma dov’è finito il violento e cattivo ex marito di Ruth? Non ti resta che leggere il libro per scoprirlo… Anzi dai un’occhiata alla mia recensione qui.

Il buio oltre la siepe di Harper Lee

Chi non ha sognato di essere una ragazzina libera e ribelle come Scout Finch? Chi non ha sognato di giocare, ruzzolare e scorrazzare per le strade con Jamie e Dillon? Beh ne Il buio oltre la siepe troverai questo ed altro. Ma è Atticus, il padre di Scout, che cambierà per sempre la sua vita. Sì, perché Atticus è un avvocato che, negli anni ’50 in Alabama, sceglie di difendere Tim Robinson, un nero accusato ingiustamente di stupro da una ragazza bianca. E’ ascoltando le arringhe difensive di Atticus in tribunale che Scout capirà come funziona il mondo e che non sempre la giustizia trionfa! E Boo Bradley nascosto sempre in casa sua che ruolo avrà in tutta la vicenda? Se vuoi avere un parere completo clicca qui per leggere la recensione.

Il colore viola di Alice Walker

Il colore viola racconta la storia di Celie e Nettie due sorelle inseparabili costrette a subire soprusi e violenze dal loro padre violento. In particolare è Celie a subire le violenze più abiette. Passerà da un padre violento ad un marito altrettanto violento, costretta a crescere i suoi figli e a fargli da cameriera. Ma arriverà Shug Avery, ex moglie di suo marito, a sconvolgere completamente il cuore di Celie. Non aveva mai provato quel batticuore così forte e quella strana eccitazione che viene da dentro. Shug sembra ricambiare i suoi sentimenti e questa nuova amicizia darà a Celie la spinta per mandare all’aria tutto ciò che l’ha fatta soffrire fino a quel momento. Ma c’è ancora qualcosa da risolvere. La sorella Nettie, cacciata di casa dal marito di Celie quando ha chiesto ospitalità, è sparita e Celia è disperata all’idea di quello che le può essere successo…

The help di Kathryn Stockett

The Help di Kathryn Stochett è un libro insieme doloroso e divertente. Aibileen e Minny sono due domestiche nere costrette a subire soprusi dalle loro padrone di cui curano i figli. Purtroppo a Jackson, Mississippi, la vita va così. Le domestiche nere badano ai bambini delle loro padrone bianche accudendoli come delle seconde mamme, ma non hanno il permesso di mangiare allo stesso tavolo o utilizzare lo stesso bagno. Anzi la terribile Hillie farà una proposta per costruire bagni riservati alle domestiche.

Ma Skeeter, giovane ventitreenne la cui ambizione è diventare una giornalista e non sposarsi e sfornare figli come le sue coetanee, non ci sta più a questa situazione. Aiuta Aibileen e Minny a scrivere un libro anonimo, The Help, in cui raccoglie tutte le testimonianze delle domestiche sui soprusi che ricevono dai loro padroni. Ne usciranno delle belle e molte volte al lettore verrà strappato un sorriso. Per leggere la recensione completa clicca qui.

Amatissima di Toni Morrison

Amatissima, scritto dal premio Nobel per la letteratura Toni Morrison, racconta la storia di Sethe, ed è ambientato negli anni antecedenti la guerra civile americana. Sethe è costretta a subire orrore e violenze dai suoi schiavisti, dà alla luce molti figli, ma piuttosto che farli finire sotto le grinfie degli oppressori compirà un gesto terribile, che ai suoi occhi di madre sarà l’unico possibile. Un romanzo onirico dove la realtà e l’illusione si mescolano. Soprattutto quando farà la sua comparsa Beloved, Amatissima, una bellissima ragazza venuta a reclamare la sua vita…

Conclusioni

La discriminazione è un tema più attuale che mai. I libri che trattano questo tema sono necessari per fare in modo che gli errori del passato non si ripetano. Ma in verità il passato è ancora troppo vicino e fanno male le cicatrici che ha lasciato sui nostri corpi e sulla nostra anima.

Ti è piaciuto l’articolo sui 5 libri sulla discriminazione per riflettere? Allora ti consiglio anche quello sui 5 gialli giapponesi da non perdere sempre sul nostro blog.

Se vuoi supportarci, puoi offrirci un caffè (o una tazza di tè!) al seguente link:

Lascia un commento